image
Sitemap Italiano English
CERCA
read all News
Username
Password
  Nuovo utente?
  
 

ANODIZZAZIONE NECE
INTERFERENZA GRIGIO CHIARO
Lamiere con Interferenza Grigio Chiaro NECE

I Profili e le Lamiere, fino ad oggi, potevano essere colorate in Grigio Chiaro solo tramite verniciatura o colorazioni organiche, che però presentano problematiche di limitata durata nel tempo, scarsa resistenza ai raggi UV e un risultato estetico ormai non più adeguato alle richieste dei designer.
 
Dopo tre anni di lavoro del reparto Ricerca e Sviluppo di NECE, è stata creata, utilizzando il processo di Elettrocolorazione per Interferenza, una nuova gamma di tonalità di Grigi Chiari Neutri, esenti da predominanze di verde o blu, con i seguenti codici colore:
  • S-C-90-G
  • S-LP-90-G
  • S-SD-90-G
  • S-SCOTCH-90-G
colorazioni effettuabili su tutte le finiture NECE.
 
Interferenza Grigio Chiaro NECE
 
Questa nuova gamma riesce, finalmente, a soddisfare le molteplici richieste provenienti dal settore Architettonico ed Interior Design grazie alla totale inalterabilità nel tempo anche in esposizione di raggi UV.
 
Il successo ottenuto dall'Elettrocolorazione per Interferenza è dovuto al fatto che la tonalità della superfice colorata varia a secondo dell'incidenza della luce.
 
 
 
 
 
 
Profili con Interferenza Grigio Chiaro NECE
 
 
L'Elettrocolorazione per Interferenza è particolarmente indicata per:
L'Elettrocolorazione per Interferenza è poco indicata per piccoli quantitativi, che comportano geometrie e materie prime differenti ma puoi valutare il tuo lavoro con gli esperti di NECE spa.
 
I settori che maggiormente traggono beneficio da questo trattamento sono:
Anodizzazione NECE propone a catalogo 8 diverse colorazioni, in quanto sono quelle maggiormente richieste, ma l'offerta si estende anche a colori personalizzabili su richiesta del cliente.
 
NOTE TECNICHE:
Fattori meccanici, che non sono controllabili dal processo e dall'ossidazione, come la tipologia del profilo, il suo trattamento termico, la composizione della lega, la finitura e la sua reattività chimica, influenzano il colore. Ne consegue che nella colorazione per interferenza, profili diversi nella forma, uguali ma di lega diversa, aventi altri trattamenti termici, hanno una reattività chimica-elettrica diversa, pertanto possono dare colori incompatibili tra loro.
 
La possibilità di avere un valore in L a* b*, avviene attraverso la lettura di un colorimetro e ci permette di standardizzare l'omogeneità e la riproducibilità di un colore sui diversi tipi di profilo e materiale. Omogeneità e riproducibilità che vengono considerate accettabili quando il valore Delta E risulta non superiore a 3, sulla singola bagnata e tra bagnate, calcolato nel seguente modo:
 
ΔE = √ ΔL² + Δa*² + Δb*²
 
in quanto non è possibile stabilire ad occhio nudo il "passa-e-non-passa", variabile anche dal fattore luce.
Si fa quindi ricorso all'uso di uno strumento certificato che calcola il ΔE. E' molto importante definire con i committenti che il colore ottenuto per interferenza non garantisce la tonalità di colore costante tra materiali avente differente provenienza d'estrusione; devono perciò esserci 45 mq per tipologia di profilo per ottenere un bagno completo.
Nel caso non ci fossero 45 mq di profilo il costo del bagno completo verrà addebitato al cliente.
 
IMPORTANTE:
Le tonalità dei vari campionari sono indicative in quanto la cromia può variare dal tipo di lega impiegata.
 
AVVISO:
NECE spa si riserva la possibilità di variare il presente campionario senza alcun preavviso.
Il cliente è perciò tenuto, periodicamente, a chiedere conferma sui codici colori.
 

 

   NE.CE. S.p.A. Via Marco Polo, 2 - 35010 Borgoricco (PD) Italy
   tel +39 049 9336435 - fax +39 049 9336434

 

© Copyright 2007-2019 NE.CE. S.p.A. | P. Iva 00116170283
Created and maintained by WSI Global Net Consult